Kreek: “Eredivise non a livello della Serie A, quando partono giocatori dobbiamo essere pronti a dare spazio ad altri”

Kreek: “Eredivise non a livello della Serie A, quando partono giocatori dobbiamo essere pronti a dare spazio ad altri”

L’ex giocatore ha parlato

di redazionejuvenews
Matthijs De Ligt

TORINO – L’ex giocatore Michael Kreek, ora coordinatore del settore giovanile dell’Ajax, ha parlato intervistato dai microfoni di Gianlucadimarzio.com.

“Questo è il nostro ciclo di vita. L’Eredivisie non è al livello della Premier, della Serie A o della Liga. Quindi è normale che prima o poi i grandi talenti vadano a giocare nei grandi campionati. Se riusciamo a portarli nei top club come la Juve o il Barcellona, allora vuol dire che noi come Academy abbiamo fatto il nostro lavoro. E la soddisfazione è grandissima. Quando partono giocatori come Matthijs e Frenkie, dobbiamo essere pronti e dare spazio a nuovi ragazzi.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy