Juve, è scontro con la Lega: richiesti orari consoni per i tifosi asiatici

Juve, è scontro con la Lega: richiesti orari consoni per i tifosi asiatici

La decisione della società sta facendo discutere in Lega

di redazionejuvenews

TORINO – Siamo ormai agli sgoccioli dall’inizio della nuova stagione della nostra Serie A che, prenderà il via nella giornata di sabato. I bianconeri saranno impegnati in trasferta a Parma. Inevitabile dire che ci sarà il tutto esaurito per quanto riguarda il settore ospiti che, hanno sempre accompagnato e sostenuto la Vecchia Signora in giro per il mondo.

Ma da quest’anno, la società bianconera vuole contare sul supporto di tutti i tifosi juventini del mondo, chiedendo alla Lega di giocare in orari consoni che, possano garantire la totale visibilità al pubblico asiatico. Questo ha generato grande dibattito all’interno della Lega Calcio, come dichiarato dallo Chief Revenue Officer del club torinese Giorgio Ricci che, ha rilasciato delle dichiarazioni ai microfoni della BBC.

“Dobbiamo trovare il giusto equilibrio tra pubblico nazionale e globale. Non si tratta solo degli orari di trasmissione, ma riguarda anche la distribuzione dei diritti e chi manda in onda le partite. In questo senso, la differenza tra Premier League e Serie A è enorme. Questa è una storia che va indietro nel tempo ed è uno dei motivi più frequenti di scontri con la Lega”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy