Icardi e Insigne, due bandiere pronte a cambiare vento

Icardi e Insigne, due bandiere pronte a cambiare vento

I due campioni accomunati da un futuro in bilico

di redazionejuvenews

TORINO – Il campionato di Serie A sta giungendo al termine, mancano ormai solo 5 giornate alla conclusione e in ballo ci sono ancora le qualificazioni europee e la salvezza.


La Juve per l’ottavo anno consecutivo si è aggiudicata lo Scudetto, dietro di lei Napoli, Inter, Milan e Atalanta lottano per la Champions League. I partenopei e i nerazzurri però l’anno prossimo potrebbero giocarla senza le loro bandiere: Lorenzo Insigne e Mauro Icardi, infatti, sono in rottura con i rispettivi club. Il 24 azzurro è stato contestato dopo la gara con l’Arsenal per una scarsa prestazione e per uno screzio con Ancelotti. Mauro, invece, dopo la rimozione della fascia è sempre sul piede di guerra. Due destini simili per due giocatori diversi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy