• ultim'ora

COVID-19: il Wolverhampton chiede lo stop al calcio

Gli inglesi in trasferta ad Atene

di redazionejuvenews

TORINO – Dopo la notizia della positività al Coronavirus del patron dell’Olympiacos, l’allenatore dei Wolves Nuno Espirito Santo ha attaccato la UEFA.

“Se dobbiamo andare ad Atene, lo faremo. Ma non siamo d’accordo, non siamo felici di andare. Non sono d’accordo con il gioco del calcio a porte chiuse. L’origine principale del calcio è intrattenere. Se i fan non possono partecipare, qual è il punto? Questo è più grande del calcio. Dietro porte chiuse non ha senso. Stiamo fingendo di vivere una vita normale quando le cose non sono normali. Perché il calcio non si ferma? Ha senso giocare a porte chiuse? Stiamo inviando il messaggio giusto per dire che siamo a posto per avere un contatto e i fan non possono?”.

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA JUVENTUS! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy