Casotti: “Alla Juventus è mancato un centravanti. Il Lione è stato fortunato…”

Casotti: “Alla Juventus è mancato un centravanti. Il Lione è stato fortunato…”

Il giornalista ha parlato

di redazionejuvenews
Juventus

TORINO – Il giornalista di Dazn, Federico Casotti, ha parlato ai microfoni di Radio Sportiva circa la partita di ieri tra Lione e Juventus. Di seguito riportiamo le sue parole.

SULLA GARA: “Il Lione si è presentato in campo estremamente corto e raccolto in fase di non possesso, di fatto si è schierato con un 5-3-2 con uno spazio di 20 metri tra difesa e attacco. Questo approccio ha ingolfato le idee della Juventus”.

SULLA RETE DEL LIONE: “Ci si è messa anche la sfortuna perché il Lione ha segnato mentre De Ligt era uscito per le cure. C’è comunque ancora molto tempo per recuperare”.

SULLA DIFESA DEL LIONE: “Il Lione è una squadra molto concreta, ha la seconda difesa del campionato francese, dietro solo al Psg che ha subito solo due reti in meno”.

SUL TRIDENTE CUADRADO-RONALDO-DYBALA: “Oggi è il migliore possibile per la Juventus, vedo Higuain in grado di far male più a gara in corso. Il problema dei bianconeri è la mediana, tutti buoni giocatori ma a cui manca sempre qualcosa”.

SU COSA È MANCATO ALLA JUVENTUS: “I cambi fatti da Sarri segnalano quello che è mancato alla Juventus stasera. E’ mancato un centravanti per i 70′ precedenti l’ingresso di Higuain. La prova di Pjanic è stata incolore, così come quella di tutto il centrocampo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy