Bonucci: “Sono ritornato a casa. Il mio sogno? Essere il nuovo Allegri”

Le parole del centrale della Juve

di redazionejuvenews

TORINO – In estate c’è stato un gran polverone intorno alla Juve causato dal ritorno di Leonardo Bonucci. Il difensore, dopo un anno al Milan con tanto di fascia da capitano, è ritornato sui suoi passi firmando con i bianconeri. La tifoseria si è nettamente divisa in due: chi apprezzava la scelta e chi la criticava; sotto accusa soprattutto il ‘sacrificio’ di Mattia Caldara, offerto come merce di scambio. Bonucci però, in questo inizio di stagione si è già preso la rivincita personale, conquistando una buona fetta di pubblico. Oggi al Corriere dello Sport ha detto: “Sono tornato perché mi sento a casa e perché riesco a dare il massimo. Vorrei allenare la Juve, magari essere il nuovo Allegri”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy