Sarri: “Domani gara tosta, Dybala è in un momento straordinario”

Sarri: “Domani gara tosta, Dybala è in un momento straordinario”

Il tecnico ha parlato dallo Stadium

di redazionejuvenews
Maurizio Sarri

TORINO – L’allenatore della Juventus Maurizio Sarri, ha parlato in conferenza stampa dalla Sala stampa dell’Allianz Stadium, per presentare la partita in programma domani sera allo Stadio Olimpico di Roma contro la Lazio.

MOTIVAZIONI – “Nelle partite post Champions abbiamo molte più difficoltà delle altre, forse perché c’è un calo di concentrazione nell’approcciare il campionato dopo la Coppa. Però vedendo gli allenamenti sono fiducioso da questo punto di vista, poi risponderà il campo.”

EQUILIBRI – “I punti sono tutti importanti, come le partite. A livello giornalistico è producente enfatizzarne certe di partite, ma a livello razionale siamo a un punto della stagione in cui nulla è decisivo. È comunque un turno importante, con un livello di difficoltà elevato per tutte quelle in alto. Sono certamente punti pesanti.”

SORPASSO – “Il sorpasso dell’Inter spero ci dia nuove motivazioni e un grande stimolo per noi per fare tanti punti.”

BERNARDESCHI – “Lui è un ragazzo estremamente sensibile e si nota dalla differenza di sicurezza tra le partite in casa e trasferta. I fischi gli pesano un po’ addosso, lui per noi è importante, non deve farsi influenzare da niente e da nessuno. Il mio compito ora è accompagnarlo non farlo riposare.”

EMRE CAN – “Ultimamente ha fatto buone partite, l’esclusione della Champions è stata pesante dal punto di vista emotivo e sportivo, ma sa che se fa bene in campionato avrà il suo posto.”

KHEDIRA – “È una perdita pesante ma il ginocchio stava peggiorando e quindi è arrivata questa decisione di operarlo. Non ci rimane che far crescere il rendimento degli altri.”

LAZIO – “La Lazio è una squadra forte, che ha grandissima qualità. Quando porta la palla vicino all’area avversaria è la migliore in Italia per passaggi filtranti negli ultimi 15 metri. I numeri ci servono per confermare le situazioni visive, sono molto pericolosi e andranno tenuti lontano dall’area. Prepariamo la partita per cercare di limitare tutti i loro grandi pregi e cercare di sfruttarne i difetti. È una partita palesemente difficile.”

CENTROCAMPO – “Non sono contento ma durante la stagione momenti così ci sono inevitabilmente. Rabiot sta meglio e sembra che stia uscendo dalla situazione che lo aveva coinvolto, deve ritrovare il top della condizione ma dal punto di vista medico sembra risolto.”

APPROCCIO – “Mi aspetto un approccio violento da parte loro, anche per la condizione mentale che hanno. Mi aspetto un impatto di grande determinazione e ci sarà da reggere questo impatto venendo fuori e cercando di prendere in mano la partita tenendoli lontano dall’area perché lì vicino sono pericolosissimi.”

ATTACCO – “Senza Douglas Costa è difficile pensare ai tre attaccanti. Il momento di grazia di Dybala è un altro motivo per cui ho scelto il trequartista più due. Per le caratteristiche degli attaccanti che abbiamo ora dobbiamo giocare così.”

BENTANCUR – “Sta diventando un giocatore importante, abbina qualità tecniche e fisiche importanti. Lascia la sensazione che può crescere ancora ed è destinato ad una carriera grandissima. Se riuscisse a supplire la carenza in zona gol in futuro sarebbe una cosa molto importante.”

LAZIO – “In questo momento la Lazio lascia la sensazione di poter lottare fino alla fine, soprattutto per il momento che sta attraversando.”

GENNAIO – “Innesti? Proveremo a far giocare Bernardeschi, Douglas Costa e Ramsey, poi deciderà la società se intervenire, io proverò altre soluzioni.”

ATTACCO – “Lavoriamo giornalmente con Dybala e Ronaldo, poi dobbiamo tenere conto delle loro caratteristiche. Non puoi non lasciare Dybala andare a prendere la palla a ridosso dei centrocampisti, come non puoi togliere a Ronaldo la possibilità di partire defilato. Bisogna andare incontro alle loro caratteristiche e cercare di occupare l’area, anche con il trequartista che deve sfruttare meglio le loro caratteristiche.” Ma intanto, proprio poco fa, è arrivato un clamoroso annuncio di mercato, Sport Mediaset lancia la bomba: attenzione, Paratici ha una (nuova) grande idea! >>>VAI ALLA NOTIZIA

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy