Matthaus: “Il pallone d’oro? E’ stato giusto darlo a Modric”

Matthaus: “Il pallone d’oro? E’ stato giusto darlo a Modric”

Lothar Matthaus, ex giocatore della nazionale tedesca, ha commentato la consegna del pallone d’oro al croato Modric

di redazionejuvenews

Lothar Matthaus ex giocatore dell’Inter e della nazionale tedesca ha rilasciato un’intervista al sito Goal.com nella quale ha parlato della consegna

del pallone d’oro al croato Modric. Ecco cosa ha dichiarato: “La vita sta cambiando Certo, Ronaldo e Messi sono molto importanti per il calcio internazionale, ma una generazione più giovane sta arrivando. Modric aveva una squadra perfetta attorno a lui e Modric, come Ronaldo e Messi, hanno beneficiato della sua squadra, dalla qualità degli altri giocatori. Se hai dei risultati, puoi fare la differenza e se fai la differenza, puoi vincere il Pallone d’oro. Messi ha giocato per il Barcellona, ​​Ronaldo e Modric per il Real Madrid, che li ha aiutati molto a godere di questo risultato personale. In futuro potrebbe essere Mbappé, è un giocatore molto bravo. L’eccellenza di Ronaldo e Messi non è ancora finita, ma ora ci sono Mbappé, Griezmann, forse Hazard del Chelsea, e molti giocatori possono fare qualcosa di speciale. Il Pallone d’Oro è stato di proprietà di Messi e Ronaldo per dieci anni, e per me è la decisione giusta averlo dato a Modric. Ronaldo ha dominato la Champions League e Messi ha dominato il campionato spagnolo ma, durante la Coppa del Mondo, il Portogallo è uscito al secondo turno e l’Argentina non ha fatto meglio.  Sono un fan di Messi, ma questa Coppa del Mondo non è stato la sua Coppa del Mondo. Modric ha avuto una buona stagione con il Real Madrid e una buona Coppa del Mondo con la Croazia. Questo vale lo stesso per Griezmann e Mbappe con la Francia, hanno vinto la Coppa del Mondo, Griezmann ha vinto l’Europa League e la Supercoppa con l’Atletico Madrid facendo tanti gol importanti. Modric è stato un leader della Croazia, è stato un giocatore chiave per il Real Madrid, penso che in generale abbia avuto i risultati migliori del 2018 e non è stata una sorpresa la consegna del Pallone d’Oro al croato. Complimenti da parte mia per lui”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy