JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

calciomercato

Mercato Juve | Giuntoli ha parlato con l’agente di Chiesa: “Hanno deciso”

Federico Chiesa
Il dirigente della Juventus, Cristiano Giuntoli, ha parlato con l'agente di Federico Chiesa: ecco cosa è stato deciso

La Juventus guarda al futuro. Questo lo abbiamo capito già in questa sessione di calciomercato in cui Giuntoli - arrivato in fretta e furia - si è concentrato principalmente sulle cessioni, piuttosto che sugli acquisti. Se la Juventus va rifondata, ovviamente, bisogna partire da lì. E questo è quello che ha fatto andando a vendere più di qualche calciatore e provando a mettere ordine all'interno di una rosa che non ha ancora finito di essere rivoluzionata. La questione Pogba, ad esempio, tiene banco. Ma non è l'unica questione di cui parlare in merito alle possibili mosse bianconere da qui alle prossime settimane e ai prossimi mesi. In queste ore sono arrivati degli aggiornamenti molto importanti a proposito di un altro nome che ha tenuto banco nei giorni scorsi.

Chiesa-Juventus: ci sono delle novità interessanti

—  

Il riferimento va a Federico Chiesa. Il suo rapporto con la Juve è complesso e l'accezione che vogliamo dare a questa definizione non è sicuramente negativo. Lui tiene moltissimo ai bianconeri e vorrebbe imporsi a Torino. In generale, però, possiamo serenamente dire che nell'ultima sessione di calciomercato qualche piccolo scricchiolio si è sentito anche dalle sue parti. Forse nelle motivazioni, forse nelle ambizioni. Di fatto, delle possibilità in relazione al suo addio ci sono state e probabilmente già dalla prossima sessione di mercato ci saranno ancora. Per questa ragione, sarebbe stato raggiunto un accordo tra le parti.

Secondo quanto viene riportato dalla Gazzetta dello Sport, infatti, Giuntoli avrebbe raggiunto un principio di accordo con l'agente del calciatore - Fali Ramadani - per il rinnovo di un solo anno di contratto, attualmente in scadenza nel 2025. Il piano è chiaro: la Juventus non vuole trovarsi nella posizione di doverlo svendere l'anno prossimo. Per questa ragione, il prolungamento di contratto farà bene a tutti. Al calciatore, che potrà giocare sentendosi più "dentro" al progetto, così come farà felice la società che semmai dovesse trovarsi a trattare il suo addio, potrà farlo alzando le cifre ed i milioni da chiedere. Visto che non si tratterebbe di un calciatore "in bilico" o con il contratto "corto". Ed è in chiave Juventus che arrivano nuovi aggiornamenti: è uscita una notizia dell'ultimo minuto su Rabiot! <<<

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Juventus senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Juvenews per scoprire tutte le news di giornata sui bianconeri in campionato.