Nazionale – Le parole di Roberto Mancini in conferenza stampa

Ha parlato ai media dallo stadio “Artemio Franchi” di Firenze il commissario tecnico degli Azzurri, che domani affronteranno la Moldavia in un’amichevole

di redazionejuvenews
Roberto Mancini

Calcio

 

Nazionale – Le parole di Roberto Mancini in conferenza stampa

 

TORINO – Da poco è terminata la conferenza stampa di Roberto Mancini: il commissario tecnico degli Azzurri, alla vigilia dell’amichevole con la Moldavia, ha parlato ai media dalla sala stampa dello stadio “Artemio Franchi” di Firenze.

Ecco le parole del tecnico dell’Italia: “Il ranking è molto importante per noi e non possiamo vanificare quanto fatto nei mesi scorsi. Abbiamo scalato quasi dieci posizioni e vogliamo recuperare ancora prima del sorteggio per i Mondiali. Abbiamo fatto bene e dobbiamo essere all’altezza, anche cambiando i giocatori, in tutti i match, sia quelli che contano sia quelli che non contano. 

Caputo è qua e, pertanto, ha delle possibilità di giocare: da molto tempo fa gol e ha un buon rapporto con la porta. Inoltre è un bravo ragazzo, che merita di stare qui. Federico Chiesa per noi è un giocatore molto importante, così come lo era alla Fiorentina e come lo sarà alla Juventus: può anche migliorare.

La Moldavia è una squadra molto difensiva, come la Bosnia: già sappiamo che affrontare questo tipo di partite e la maggior parte delle volte è andata bene.

La Nazionale di adesso è molto diversa dal solito, ma non avremo problemi, dato che sono ragazzi nel giro di Coverciano da anni. Speravo, inoltre, che Emerson Palmieri si trasferisse in una squadra che gli permettesse di giocare di più.

Il capitano del match di domani sarà il calciatore con più presenze in Azzurro“.

 

Roberto Mancini
Roberto Mancini

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy