RICETTA – Crostata al cacao con ricotta e gocce di cioccolato

RICETTA – Crostata al cacao con ricotta e gocce di cioccolato

Sono davvero felice di aver preparato questa bontà..;) la crostata al cacao con ricotta e gocce di cioccolato, ti riporta in vita! ahah!! una goduria pazzesca per il palato e per il buonumore..^_^ per realizzare questo dolce, ho utilizzato la pasta frolla al cacao della mia mamma, ma ovviamente nessuno…

Sono davvero felice di aver preparato questa bontà..;) la crostata al cacao con ricotta e gocce di cioccolato, ti riporta in vita! ahah!! :D una goduria pazzesca per il palato e per il buonumore..^_^ per realizzare questo dolce, ho utilizzato la pasta frolla al cacao della mia mamma, ma ovviamente nessuno vi impedisce di utilizzare la vostra..;) e l’ho riempita con due tipi di ricotta e tante gocce cioccolatose…che dirvi..è fantastica! la porterò in famiglia il giorno di Ferragosto e la gusteremo alla grande! baciii!!

Crostata al cacao con ricotta e gocce di cioccolato-ricetta dolci-golosofia

Crostata al cacao con ricotta e gocce di cioccolato-ricetta dolci-golosofia

Crostata al cacao con ricotta e gocce di cioccolato

Ingredienti per la frolla al cacao:

  • 300 gr di farina 00,
  • 3 tuorli,
  • 150 gr di zucchero a velo,
  • 150 gr di burro,
  • 1 cucchiaino raso di lievito per dolci,
  • 35-40 gr di cacao amaro

Per la farcia:

  • 250 gr di ricotta di pecora,
  • 200 gr ricotta normale,
  • 65 gr gocce di cioccolato fondente,
  • 1 uovo,
  • 90 gr di zucchero

Procedimento: Mescolate a mano o in una planetaria, tutti gli ingredienti per la pasta frolla. Dovrete ottenere un panetto morbido e compatto, che non si appiccica alle mani.

Avvolgete il panetto con pellicola trasparente e riponete in frigorifero per una mezz’ora.

Preparate la farcia, mescolando in una ciotola la ricotta, lo zucchero, l’uovo e infine le gocce di cioccolato. Dovrete ottenere una crema omogenea, priva di grumi. Riponetela in frigo. Se avete tempo e voglia, potete anche setacciare la ricotta.

Stendete un foglio di carta forno su un piano di lavoro, cospargete un po’ di farina e cominciate a stendere più di metà del panetto, per creare la vostra crostata. Aiutatevi con un matarello.

Imburrate e infarinate uno stampo a cerniera di 24 cm e ribaltatevi il disco di frolla ottenuta. Rimuovete la carta forno e cominciate a modellare la pasta con le dita, cercando di salire anche lungo i bordi dello stampo.

Versate il composto di ricotta nello stampo e con la pasta frolla avanzata, create le strisce di copertura della crostata, adagiandole ad incrocio, sulla superficie della torta. Ho utilizzato una rotella dentellata.

Conclusa la decorazione, riponete lo stampo in frigo una ventina di minuti.

Infornate poi il dolce a 165° funzione ventilata, per 30-35 minuti. Sfornatela, lasciandola raffreddare bene nello stampo. Una volta liberata dallo stampo a cerniera, riponetela un po’ in frigo. Spolverizzate con zucchero a velo vanigliato e godetevela alla grande!!! ;D

Consiglio: se la consumate piano piano, ed è caldo, conservatela in frigorifero.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy