Problemi in Casa Juve

Problemi in Casa Juve

TORINO – La riflessione del giorno dopo: certo, se a Genova ci fossero stati Pogba e Vidal, sarebbe andata a finire diversamente per la Juve… Quelli veri, si intende, di Pogba e Vidal. E non la fotocopia sbiadita (e in formato ridimensionato) dei due campioni che lo scorso anno avevano…

TORINO – La riflessione del giorno dopo: certo, se a Genova ci fossero stati Pogba e Vidal, sarebbe andata a finire diversamente per la Juve… Quelli veri, si intende, di Pogba e Vidal. E non la fotocopia sbiadita (e in formato ridimensionato) dei due campioni che lo scorso anno avevano trascinato la squadra bianconera a suon di gol, colpi di classe, iniezioni di grinta e determinazione. Ma che mercoledì sera, invece, hanno praticamente – nonché, soprattutto, irriconoscibilmente – svolto il ruolo di mere comparse. L’uno, Pogba,limitato dall’intraprendenza di Mandragora, l’altro autolimitatosi: ridottosi a svolgere “il compitino”. Senza incidere. e proseguendo, dunque, in un ottovolante di alti (contro il Cesena, ad esempio, Re Arturo ha risolto praticamente in toto la partita; contro il Palermo ha sbloccato il risultato) e medio-bassi (tutte le altre partite, di fatto…).

IL CONFRONTO – Mai, i due fenomeni – perché, non dimentichiamocelo, è pur sempre di fenomeni che stiamo parlando: non per nulla ci si aspetta sempre che forniscano un quid in più alla squadra – erano stati “vittime” di un avvio di campionato così a luci e ombre, in bianconero. Emblematico il confronto tra le statistiche delle prime 9 giornate di questo campionato e le prime 9 del campionato passato. Vidal ha collezionato quest’anno 7 presenze rispetto alle 9 (percorso netto) della Serie A 2013-14. I gol: 4 contro 3. Gli assist: 0 contro uno. Pure in quanto a cartellini gialli (nonostante le minori presenze) il bilancio è meno roseo: tre gialli contro due. Situazione analoga per Pogba, che ha collezionato quest’anno 8 presenze rispetto alle 9 (percorso netto anche per lui) della Serie A 2013-14. I gol: 1 contro 2. Gli assist: 1 contro uno. Pure in quanto a cartellini gialli (nonostante le minori presenze) il bilancio è meno roseo: due gialli contro uno. (Tuttosport.com)

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy