La Juventus guadagna 13 milioni più della Roma

La Juventus guadagna 13 milioni più della Roma

Tralasciando momentaneamente l’accesa rivalità che regna in campionato tra le due società, la Juventus ha 5 milioni di buoni motivi per “godere” dell’eliminazione della Roma. I bianconeri, infatti, grazie alla suddivisione del market pool (beneficio economico che la Champions League attribuisce sulla base dei diritti televisivi e del cammino in…

Tralasciando momentaneamente l’accesa rivalità che regna in campionato tra le due società, la Juventus ha 5 milioni di buoni motivi per “godere” dell’eliminazione della Roma. I bianconeri, infatti, grazie alla suddivisione del market pool (beneficio economico che la Champions League attribuisce sulla base dei diritti televisivi e del cammino in Europa dei club di una singola Nazione), vanno ad incassare una cifra maggiore con l’uscita di scena dei giallorossi. La qualificazione agli ottavi di finale della maggiore competizione europea per club garantisce ai bianconeri oltre 43 milioni di euro, mentre la Roma, eliminata dal Manchester City, vede fermarsi i suoi guadagni a 34,65 milioni di euro. Cifra che potrebbe addirittura diminuire se la Juve proseguisse a lungo il suo cammino europeo. Perché? Proviamo a spiegarlo.

 

 

Come funziona il market pool – La quota di market pool che le due italiane di Champions si dividono è pari ad 80 milioni di euro. La prima metà è suddivisa secondo la classifica del campionato precedente: 55% per la prima classificata, 45% per la seconda: 22 milioni di euro per la Juventus e 18 milioni per la Roma. La seconda metà di market pool (rapporto percentuale del numero di partite giocate sul totale di quelle disputate dalle squadre di ciascuna federazione) dipende dai risultati ed è suddiviso in percentuali in base al percorso in Champions. Si conta il totale delle partite giocate (la Juve ne giocherà almeno 8, la Roma si è fermata a 6, quindi il totale è 14) e si divide la cifra totale (40 milioni) in base a quante gare ha disputato ogni singola squadra. Con l’eliminazione (e la contemporanea qualificazione della Juve) la società giallorossa vede diminuire il suo incasso da 20 a 17,15 milioni, mentre la quota bianconera sale a 22,85 milioni di euro.

 

wired.it

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy