LE VOCI – Perotti: “Neto non è da Juve, Gundogan solo se parte Pogba”

LE VOCI – Perotti: “Neto non è da Juve, Gundogan solo se parte Pogba”

Intervistato da ilsussidiario.net, l’agente Pierpaolo Perotti ha fatto il punto sul mercato della Juventus in vista della prossima estate

Neto

TORINO – Intervistato da ilsussidiario.net, l’agente Pierpaolo Perotti ha fatto il punto sul mercato della Juventus in vista della prossima estate. Dai talenti del Bologna passando per Gundogan, Perotti ha analizzato tutte le possibili operazioni della Juve per il prossimo anno. Chiusura finale su Neto, che secondo Perotti non è da Juve: “Masina alla Juve? Non mi meraviglierei, è un buon giocatore, e la Juve potrebbe prenderlo sia per inserirlo in rosa, sia per continuare in quella politica dei giovani che sta portando avanti da tempo. Donsah? Vale lo stesso discorso fatto per Masina, anche lui è un ottimo giocatore. Gundogan? Credo che il suo acquisto possa essere probabile qualora dovesse essere ceduto Pogba. Con il francese i bianconeri potrebbero fare plusvalenza, Gundogan tra l’altro è un giocatore di grande valore. Neto? Non è un portiere da Juventus, i bianconeri potrebbero pensare a Sirigu per il dopo Buffon”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy