Juventus-Napoli, notte di festeggiamenti e vandali“

Juventus-Napoli, notte di festeggiamenti e vandali“

Juventus-Napoli, notte di festeggiamenti e vandali„ Notte di festeggiamenti, ma anche di vandalizzazioni e rapine a Napoli dopo la vittoria degli azzurri sulla Juventus a Doha. Caroselli, fuochi d’artificio in strada ma anche episodi di vandalismo e micro criminalita’. Nel mirino di gruppi di ultra’ autobus di linea notturni, almeno…

Juventus-Napoli, notte di festeggiamenti e vandali

Notte di festeggiamenti, ma anche di vandalizzazioni e rapine a Napoli dopo la vittoria degli azzurri sulla Juventus a Doha. Caroselli, fuochi d’artificio in strada ma anche episodi di vandalismo e micro criminalita’.

Nel mirino di gruppi di ultra’ autobus di linea notturni, almeno in due casi su cui indaga la polizia. Il primo alle 23.20 a piazza Vittoria, uno degli epicentri della festa, accanto al lungomare; un folto gruppo di presunti tifosi ha circondato un mezzo della linea urbana 151, prendendo a calci e pugni i fari e distruggendoli anteriori e posteriori. L’autista ha tirato il freno a mano ed e’ andato via, avvertendo le forze dell’ordine.

 

 

Il secondo episodio, alle 23.45, poco lontano, in via Acton. Qui il bus effettuava la linea 175, ed e’ stato fermato da un centinaio di persone con il volto coperto da caschi e sciarpe, che hanno frantumato il parabrezza e rotto la porta centrale. Due le rapine con feriti.

Alle 23.30 in piazza Vittoria, un ventenne ha subito una tentata rapina della sua Vespa da parte di un gruppo di ragazzi in sella a quattro scooter e alla sua reazione e’ stato aggredito e malmenato. E’ riuscito a fuggire avvertendo il 113 e il 118 ed e’ stato medicato all’ospedale Loreto Mare per una frattura e una contusione guaribili in 30 giorni.

Altro episodio in via Santa Chiara: un diciannovenne a piedi e’ stato rapinato da tre persone, armate di pistola, di un cellulare, e anche qui malmenato e ferito. Medicato al Pellegrini, ne avra’ per quindici giorni.

 

 

Napolitoday.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy