Juve, Tevez – Argentina!

Juve, Tevez – Argentina!

Dopo tre lunghissimi anni finalmente Carlos Tevez è tornato a indossare la maglia della sua Argentina. L’Apache è entrato ieri al 62′ dell’amichevole vinta per 2-1 sulla Croazia al posto di Aguero e si è messo anche in luce con un paio di iniziative, sfiorando pure il gol. «Sono molto…

Dopo tre lunghissimi anni finalmente Carlos Tevez è tornato a indossare la maglia della sua Argentina. L’Apache è entrato ieri al 62′ dell’amichevole vinta per 2-1 sulla Croazia al posto di Aguero e si è messo anche in luce con un paio di iniziative, sfiorando pure il gol. «Sono molto contento, mi sono goduto al massimo i minuti in cui ho giocato – racconta l’attaccante della Juventus – Ero tranquillo, non potevo innervosirmi. Quando uno entra deve trasmettere la sua tranquillità alla squadra. La prima cosa che ho pensato è stata sfruttare l’occasione e dare profondità al nostro gioco, perchè in quel momento volevamo sfruttare gli spazi e chiudere la partita. Io ho cercato di muovermi alle spalle dei difensori e di creare occasioni quando eravamo in attacco, la verità è che mi è piaciuto molto, perchè quando sono entrato mi sono sentito subito in partita».

 

 

«CON MARTINO TUTTO OK» – L’attaccante argentino ha parlato pure del suo tecnico, Martino. «Quello che mi sta chiedendo il ct è di seguire il suo lavoro, è la prima convocazione – ricorda Tevez – Abbiamo fatto solo due allenamenti insieme, il primo solo dedicato alla corsa, il secondo tattico, sono sorpreso, perchè Martino è un allenatore che lavora molto, ma mi ha dato anche un grande aiuto. Il gol? L’importante era vincere e sono felice per questo».

 

Tuttosport.com

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy