Thohir avverte Mazzarri: “Nelle prossime 3 gare l’Inter faccia punti”

Thohir avverte Mazzarri: “Nelle prossime 3 gare l’Inter faccia punti”

Ad un passo dalla qualificazione ai sedicesimi di Europa League, l’Inter ora è chiamata ad invertire un trend poco felice in campionato. Lo sa Erick Thohir, il quale alla vigilia del match col Verona lancia un chiaro input a Mazzarri e ai calciatori. Da Ginevra, dove ha incontrato l’UEFA per…

 

Ad un passo dalla qualificazione ai sedicesimi di Europa League, l’Inter ora è chiamata ad invertire un trend poco felice in campionato. Lo sa Erick Thohir, il quale alla vigilia del match col Verona lancia un chiaro input a Mazzarri e ai calciatori.

Da Ginevra, dove ha incontrato l’UEFA per parlare di fair-play finanziario, il magnate indonesiano ha detto la sua sul momento dei nerazzurri: “Non devo mandare messaggi a nessuno. E’ la squadra in campo a dover mandare un bel messaggio ai tifosi, e spero lo farà”, le parole riportate dalla ‘Gazzetta dello Sport’.

A Saint-Etienne è arrivato un ulteriore mattoncino verso il superamento della fase a gironi: “Volevamo i tre punti che ci avrebbero dato la certezza della qualificazione e del primo posto, ma è stata una buona partita nel primo tempo abbiamo giocato bene; nel secondo i ragazzi erano stanchi, mancavano giocatori, 7 infortunati, quindi serve un punto alla prossima per raggiungere i sedicesimi, un traguardo che vogliamo e importante”.

 

 

Adesso la testa dovrà tornare sul campionato: “Adesso pensiamo al Verona, dobbiamo concentrarci solo su quella partita e dobbiamo fare punti – il ‘diktat’ di Thohir – Sono convinto che domenica la squadra si comporterà bene, ma resta il fatto che nelle prossime 3 partite mi aspetto di fare punti”.

“So la differenza fra il farne uno o i tre che dà la vittoria, ma vorrei proprio che nei prossimi match la squadra portasse punti – rimarca il ‘tycoon’ – Lo dico perché le vere sfide saranno quelle contro il Milan e la Roma che potranno darci una spinta importante per la classifica”.

In Europa League si è visto all’opera il ‘baby’ Bonazzoli: “In una gara difficile come quella di Saint Etienne si è visto qualcosa di importante e penso a lui – ha detto il patron interista – Ha giocato davvero bene, lui è un messaggio che lanciamo alla nostra Academy: se ci si impegna, se si vuole arrivare, all’Inter la chance c’è. Noi su Bonazzoli vogliamo investire, per farlo crescere e perché in lui crediamo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy