extra Juve, maglie bianconere contraffatte, 11 arresti e 85mila articoli sequestrati

extra Juve, maglie bianconere contraffatte, 11 arresti e 85mila articoli sequestrati

La Guardia di Finanza di Torino ha scoperto tre imprese che producevano abbigliamento, sciarpe, cuscini falsi. La merce veniva prodotta sulla base della programmazione dei principali eventi sportivi, per soddisfare le richieste dei tifosi

 

TORINO – Maglie da calcio e gadget contraffatti che portavano i marchi delle principali squadre di calcio italiane ed europee, in particolare della Juventus. La Guardia di Finanza di Torino ha scoperto tre imprese che producevano abbigliamento, sciarpe, cuscini falsi. Come riporta calciomercato.com sono stati sequestrati 85mila articoli (che avrebbero potuto fruttare fino a due milioni di euro se messi in commercio), 20 macchinari industriali e sei apparati informatici, oltre a file e cliché relativi ai marchi registrati. La merce veniva prodotta sulla base della programmazione dei principali eventi sportivi, per soddisfare le richieste dei tifosi. Sono stati, infatti, trovati articoli legati alla vittoria dello scudetto della Juventus e della finale di Coppa Italia contro il Milan in programma questa sera a Roma. Denunciate 11 persone per i reati di produzione ed immissione in commercio di articoli falsi. Individuate tre ditte produttrici e una società di import-export nelle province di Torino, Perugia e Brescia. La maglia bianconera entra a far parte di una speciale classifica: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy