La Juve rischia di perdere Tevez. Il Boca sarà a Torino!

La Juve rischia di perdere Tevez. Il Boca sarà a Torino!

TORINO – Il Boca vuole Tevez, l’Apache ha intenzione di chiudere la carriera alla Bombonera. Due concetti semplici, chiari, destinati un giorno a concretizzarsi. C’è un ma, sì perchè il numero uno degli argentini ha intenzione di anticipare i tempi per portare l’Apache nel più breve tempo possibile in Argentina,…

TORINO – Il Boca vuole Tevez, l’Apache ha intenzione di chiudere la carriera alla Bombonera. Due concetti semplici, chiari, destinati un giorno a concretizzarsi. C’è un ma, sì perchè il numero uno degli argentini ha intenzione di anticipare i tempi per portare l’Apache nel più breve tempo possibile in Argentina, il suo approdo in Italia è previsto a metà mese con tanto di tentativo per convincere l’attaccante bianconero a sposare immediatamente la causa degli Xeneizes. “Il 15 e il 16 dicembre sarò a Torino per parlare con Carlos.

 

Il ritorno al Boca dipenderà dalla sua volontà”, dice Angelici, ed è risaputa la volontà di Tevez di tornare a giocare con quella maglia. La Juventus però non ha nessuna intenzione di privarsi di un pezzo pregiato come l’argentino, in 65 presenze con la casacca bianconera ha messo a segno 33 gol, in bacheca ha già uno scudetto ed una Supercoppa italiana, ha iniziato la stagione a ritmo di gol, 12 tra campionato e Champions, ergo, l’intenzione della Signora è quella di prolungare ulteriormente il contratto e non interromperlo addirittura prima della naturale scadenza, giugno 2016. Come sottolinea Tuttosport, Marotta ha intenzione di incontrare l’entourage di Tevez per discutere del rinnovo contrattuale, a gennaio è previsto un vero e proprio summit tra le parti. La Juve lo coccola, vuole blindarlo, Tevez è felice a Torino, ha ritrovato serenità e gioco, gol e Nazionale. E’ il secondo anno consecutivo alla Juve, i bianconeri vogliono che ne arrivi un terzo, poi un quarto… (TMW)

Juvenews.eu

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy