Juve, tornano Vidal e Evra

Juve, tornano Vidal e Evra

Il motore della Juventus è delicato e sarebbe stato, quindi, pericoloso modificarne subito i meccanismi, ma Massimiliano Allegri con sapiente cura ha lavorato per cambiare gli ingranaggi senza modificare la potenza della sua vettura. E’ cambiato il modulo (ora 4-3-2-1) con l’arrivo dell’allenatore toscano, ma non gli interpreti, che in…

Il motore della Juventus è delicato e sarebbe stato, quindi, pericoloso modificarne subito i meccanismi, ma Massimiliano Allegri con sapiente cura ha lavorato per cambiare gli ingranaggi senza modificare la potenza della sua vettura. E’ cambiato il modulo (ora 4-3-2-1) con l’arrivo dell’allenatore toscano, ma non gli interpreti, che in piena sintonia hanno lavorato per fornire una versione bianconera inedita e ancor più accattivante. Con Pereyra eTevez il centrocampo è sempre assistito ed è possibile colpire in contropiede, quindi ora l’unico nodo riguarda la collocazione di Vidal; c’è poi Pogba, che recupera palloni e si inserisce tra le linee. E’ una Juventus meno cattiva, ma più imprevedibile.

 

 

LE ULTIME – Poche ore di sonno, però, per la truppa, che si è allenata in vista del match di Champions Leaguecontro il Malmoe. L’unica novità dovrebbe essere Vidal: difficile rinunciarci, anche se Pereyra sta attraversando un buon momento, ma l’argentino potrebbe risultare utile a partita in corso. Llorente è favorito rispetto a Morata in attacco, mentre Evra dovrebbe rientrare a sinistra.

 

Calcionews24.com

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy