Clamoroso Rocchi

Clamoroso Rocchi

TORINO – Nonostante l’intervista rilasciata al ‘Processo del Lunedì’, nel corso della quale Gianluca Rocchi ha raccontato la sua verità in merito ai fatti di Juventus-Roma di due settimane fa, il direttore di gara non tornerà ad arbitrare in serie A nemmeno nel prossimo weekend. Nonostante il presidente dell’Aia, Marcello…

TORINO – Nonostante l’intervista rilasciata al ‘Processo del Lunedì’, nel corso della quale Gianluca Rocchi ha raccontato la sua verità in merito ai fatti di Juventus-Roma di due settimane fa, il direttore di gara non tornerà ad arbitrare in serie A nemmeno nel prossimo weekend. Nonostante il presidente dell’Aia, Marcello Nicchi, si sia dichiarato contrario allo stop, il designatore Messina lo manderà in Qatar a dirigere una gara del campionato locale. Le polemiche non sono ancora sopite e sebbene Rocchi sia confortato dai pareri di Uefa e Fifa, è accusato ancora di aver indirizzato l’esito del big match tra Juve e Roma. 

 

Nel corso dell’intervista rilasciata a Donatella Scarnati, Rocchi non ha ammesso alcun errore, ma ha puntualizzato come le modalità con le quali si è arrivati al primo rigore a favore della Juventus per il mani di Maicon – prima ha dato calcio di punizione, poi il penalty – hanno ingenerato le successive polemiche, mettendo la gara su un binario di inarrestabile nervosismo. Rocchi ha affermato di essere in forma e di continuare ad allenarsi come ha sempre fatto: nonostante ciò, uno dei cinque arbitri migliori d’Europa e candidato alla direzione della prossima finale di Champions League, per il designatore non è ancora pronto a tornare in Serie A. Ecco perché, su espressa richiesta delle federazione qatariota, in cerca di un arbitro top per una gara importante del campionato locale, Messina ha acconsentito alla trasferta del fischietto toscano. Lontano dalle tensioni nostrane, Rocchi potrà ritrovare la serenità giusta prima di tornare a calcare i campi italiani e quelli della Champions League: anche l’Uefa, infatti, non era particolarmente rimasta soddisfatta per l’ultima direzione in Galatasaray-Arsenal, quando aveva graziato l’ex juventino Felipe Melo meritevole di cartellino rosso. (Calcioblog.it)

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy