Brutta notizia dalla Grecia

Brutta notizia dalla Grecia

TORINO – L’Olympiacos è pronto a ricevere i bianconeri, la porta del Karaiskákis è aperta, ad attendere Tevez e compagni ci saranno undici biancorossi in campo, più altri 33mila sugli spalti, l’atmosfera sarà di quelle “calde”. Come Allegri, anche Michel in conferenza stampa fa pretattica, svela solamente due titolari, Kasami…

TORINO – L’Olympiacos è pronto a ricevere i bianconeri, la porta del Karaiskákis è aperta, ad attendere Tevez e compagni ci saranno undici biancorossi in campo, più altri 33mila sugli spalti, l’atmosfera sarà di quelle “calde”. Come Allegri, anche Michel in conferenza stampa  fa pretattica, svela solamente due titolari, Kasami e Dominguez, il resto lo tiene per sé.

 

Il quotidiano Tuttosport nell’edizione odierna svela la probabile formazione dell’Olympiacos, Roberto avrà il compito di difendere la porta ellenica, difesa a quattro formata da Elabdellaoui, Botia, Abidal e Masuaku; a centrocampo le cerniera composta da Kasami, Milivojevic e Maniatis avrà due funzioni, arginare i bianconeri ed innescare le ripartenze; nel 4-3-1-2 disegnato da Michel, l’argentino Dominguez agirà a supporto del duo d’attacco formato dall’olandese Afellay e dal bomber Mitroglou, con l’ex Barça più libero di agire attorno al centravanti greco. Mitroglou è in forma, dopo la parentesi sfortunata al Fulham in Premier, in estate è ritornato in patria, aveva anche offerte proveniente da un paio di club europei, ha scelto di ripartire dall’Olympiacos, questa sera sarà notte di Champions, ha già fatto male all’Atletico, ora spera di ripetersi anche con la Juventus. Nessuna paura dunque, ma tanta intensità, lo dice senza remore il tecnico Michel. “Sarà una gara molto difficile. Dovremo interpretarla con grande intensità. La Juventus è una grande squadra, ma non abbiamo paura di loro. E davanti ai nostri tifosi vogliamo giocare alla grande, come contro l’Atletico Madrid. Non sarà un problema nemmeno la tattica. Ripeto, li ho studiati nel dettaglio, so tutto di loro. Voglio una squadra cattiva e determinata, l’unico modo per andare avanti nel torneo”. (TMW)

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy