Bonucci attacca tutti

Bonucci attacca tutti

TORINO – La Juve cade a Marassi contro il Genoa. Prima sconfitta del campionato, non accadeva da Firenze della scorsa stagione. Leo Bonucci commenta così a Jtv: «Questo è il calcio. Abbiamo fatto una grandissima partita, nonostante il campo difficile e un avversario che non ti dava tempo di respirare…

TORINO – La Juve cade a Marassi contro il Genoa. Prima sconfitta del campionato, non accadeva da Firenze della scorsa stagione. Leo Bonucci commenta così a Jtv: «Questo è il calcio. Abbiamo fatto una grandissima partita, nonostante il campo difficile e un avversario che non ti dava tempo di respirare per 93 minuti e mezzo; poi, forse, è calata un po’ la concentrazione o forse per la troppa di voler vincere a tutti i costi,abbiamo concesso un gol al 94′. Una squadra come la Juventus, che vuole vincere, deve avere la maturità di portare a casa un punto.

 

Anche in un campo che non era dei migliori – anzi, forse uno dei peggiori della Serie A -. Ma questo non deve essere un alibi: quando abbiamo avuto occasioni, non le abbiamo sfruttate a dovere. Abbiamo disputato una grandissima partita, anche sotto il profilo offensivo. C’è mancata la zampata vincente. Questo è l’unico rammarico, l’unico rimprovero che possiamo imputare alla squadra, oltre al gol che abbiamo subito. La sfida scudetto con la Roma? Non si vincerà stasera e non si perderà stasera il campionato, però dovevamo mantenere quel +1 sui giallorossi che voleva dire tanto. Ora ci rimettiamo alla pari con loro. Dobbiamo prendere da questa partita una molla positiva, dobbiamo migliorare sotto l’aspetto della maturità». (Tuttosport.com)

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy