La nuova vita di Sarah Nile, attrice accanto a Garko a 5 anni dal Gf

La nuova vita di Sarah Nile, attrice accanto a Garko a 5 anni dal Gf

Non capita spesso che un personaggio uscito dal Grande Fratello riesca a trovare una sua collocazione all’interno del mondo dello spettacolo. Uno che ce l’ha fatta è certamente Luca Argentero, diventato un attore impegnato molto apprezzato in Italia e all’estero. Anche Francesco Testi e Laura Torrisi sono riusciti a trovare…

Non capita spesso che un personaggio uscito dal Grande Fratello riesca a trovare una sua collocazione all’interno del mondo dello spettacolo. Uno che ce l’ha fatta è certamente Luca Argentero, diventato un attore impegnato molto apprezzato in Italia e all’estero. Anche Francesco Testi e Laura Torrisi sono riusciti a trovare la loro strada nel mondo delle fiction all’italiana ma, tolti questi esempi, gli altri hanno fatto pochissimo altro. Scopriamo oggi che c’è un altro nome da aggiungere alla lista di quelli riusciti a realizzare i loro sogni di gloria a distanza di anni dalla partecipazione al reality. Parliamo di Sarah Nile, l’ex fidanzata di Fabrizio Corona che sta cominciando a muovere i primi passi nel mondo delle fiction. Chiacchierata per la presunta storia d’amore con Veronica Ciardi, Sarah è stata madrina di alcuni eventi e si è concessa numerose serate in discoteca ma, tolto quello, ha fatto poco altro. Oggi, invece, ha finalmente trovato la sua occasione per brillare. L’ex gieffina diventata nota al grande pubblico per la copertina ad alto tasso erotico su Playboy reciterà accanto a Gabriel Garko, Stefania Sandrelli e Massimiliano Morra nella fiction “Non è stato mio figlio”. La Nile vestirà per la prima volta i panni dell’attrice ed ha già pubblicato su Facebook alcuni scatti tratti dal set.


Nella fiction ci sarebbe dovuta essere Virna Lisi

virna lisi in una fiction

Pare che nella fiction in questione, scritta da Teodosio Losito e diretta da Alessio Inturri, ci sarebbe dovuta essere Virna Lisi al posto di Stefania Sandrelli. All’attrice, morta durante il sonno il 18 dicembre 2014, fu offerto il ruolo poi affidato alla Sandrelli. Virna, che già all’epoca non godeva di un perfetto stato di salute, fu costretta a rifiutare la parte.  La morte di Virna ha sconvolto il pubblico italiano, un pubblico che l’ha amata e seguita per anni. Il male incurabile che ha segnato gli ultimi mesi della vita dell’attrice è riuscito a infliggerle il colpo di grazia ma le interpretazioni rese al cinema e in tv hanno contribuito a rendere immortale questa straordinaria interprete.

gossip.fanpage.it
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy