Bimbo di 9 anni ‘ci prova’ con la poliziotta e fa arrestare la madre ricercata

Bimbo di 9 anni ‘ci prova’ con la poliziotta e fa arrestare la madre ricercata

Nove anni ma già tanta voglia di divertirsi. Una voglia di divertirsi che però è costata alla cara alla mamma di questo bimbo ‘latinlover’ di Genova. La donna infatti lo ha lasciato da solo per stare al bar e lui ha chiamato il 113 e chiesto alla poliziotta dall’altra parte…

Nove anni ma già tanta voglia di divertirsi. Una voglia di divertirsi che però è costata alla cara alla mamma di questo bimbo ‘latinlover’ di Genova. La donna infatti lo ha lasciato da solo per stare al bar e lui ha chiamato il 113 e chiesto alla poliziotta dall’altra parte della cornetta di uscire con lui spacciandosi per diciottenne. L’agente naturalmente ha cercato di intrattenerlo il più possibile, stando al suo gioco, fino a capire dove abitava il piccolo.  Una volta sul posto, i poliziotti l’hanno trovato impegnato proprio in una conversazione telefonica e dopo una breve ricerca hanno rintracciato padre, madre e zia che se ne stavano al bar a farsi un aperitivo, disinteressandosi completamente del figlioletto.  E, soprattutto, dal controllo in banca dati, è emerso che sua mamma, una donna di ventinove anni, era ricercata per una condanna, da scontare, di tre anni e tre mesi per traffico internazionale di stupefacenti e reati contro il patrimonio. La donna è stata arrestata e trasferita al carcere di Pontedecimo. Il bimbo affidato al padre.

www.fanpage.it
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy