ALLEGRI: “Morata? Meno bene rispetto all’andata”

ALLEGRI: “Morata? Meno bene rispetto all’andata”

TORINO – “C’era solo il rigore da battere. Era importante, ma capita di sbagliarli. A mezz’ora dalla fine eravamo eliminati, ora siamo addirittura in corsa per il primo posto”. Massimiliano Allegri è più che contento a fine partita. “Bella vittoria, i ragazzi se la sono meritata. Abbiamo creato molto e…

TORINO “C’era solo il rigore da battere. Era importante, ma capita di sbagliarli. A mezz’ora dalla fine eravamo eliminati, ora siamo addirittura in corsa per il primo posto”.  Massimiliano Allegri è più che contento a fine partita. “Bella vittoria, i ragazzi se la sono meritata. Abbiamo creato molto e sbagliato tanto,subendo due gol da calci piazzati. Era importante vincere, ora ci siamo messi anche in una buona posizione”.

4-3-1-2 – “Il cambio di modulo lo avevamo già provato ad inizio campionato – continua Allegri -. Per non togliere certezze al gruppo non mi ero distaccato troppo da quello dell’anno scorso. Stasera avevo intenzione di cambiare. Ho preferito giocare con i tre centrocampisti e un trequartista per avere un migliore sviluppo del gioco senza dare punti di riferimento. E’ stato ben interpretato dai ragazzi”.  

MORATA “Meno bene rispetto ad Atene ed Empoli, ma ricordiamoci che Alvaro è un ragazzo di 22 anni che non ha mai fatto il titolare. Il ragazzo deve crescere e va dosato per bene. Lo stesso discorso vale per Coman” .

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy