Assurdo ma vero…Del Piero all’università. Guardate che ha combinato una ragazza

Assurdo ma vero…Del Piero all’università. Guardate che ha combinato una ragazza

Eleonora Talon si è laureata in ‘Delpierologia’. Lei è una ragazzi di Jesolo che qualche giorno fa si è laureata all’Università degli Studi di Trieste, Dipartimento di studi umanistici, Corso di Laurea in Comunicazione e Pubblicità, presentando una tesi sul tema: “I venti giorni di Del Piero a Jesolo” con…

Eleonora Talon si è laureata in ‘Delpierologia‘. Lei è una ragazzi di Jesolo che qualche giorno fa si è laureata all’Università degli Studi di Trieste, Dipartimento di studi umanistici, Corso di Laurea in Comunicazione e Pubblicità, presentando una tesi sul tema: “I venti giorni di Del Piero a Jesolo” con riferimento al successo del ‘Del Piero Sydney Summer Tour 2013’. “Ho scelto di trattare questo argomento – ha spiegato – perché ha coinvolto la città in cui vivo e perché è stata un’operazione di marketing di successo. Nel mio percorso di studi in Comunicazione e Pubblicità aziendale era proprio uno degli esami importanti. E non da ultimo perché sono tifosa di Del Piero!

 

L’idea è nata da una battuta di mio papà che, lavorando nell’azienda che ha fornito i gadget dell’evento, ha saputo dell’arrivo in città di Alex. Poi, partecipando a partite e specialmente alla giornata del Lungomare delle Stelle con il mio ragazzo Mattia, abbiamo convenuto che il Summer Tour poteva davvero essere il tema per la mia tesi“.

Eleonora è riuscita a incontrare anche il giocatore: “Del Piero l’ho incontrato alla conferenza stampa di ‘MondiALE 2014’ ed è stato emozionante, lui era attorniato da giornalisti e persone che volevano scattarsi una foto assieme al loro beniamino. Io mi sono seduta in un angolino ed ho aspettato che la fila terminasse, mi sono avvicinata; un ragazzo mi ha chiesto se gli facevo una foto e così ho chiesto se poteva ricambiare il favore. Mi tremava la voce, ma sono riuscita a chiedergli un autografo e gli ho spiegato brevemente la mia intenzione per la tesi e si è dimostrato interessato. È stato surreale, difficile da spiegare. Tra l’altro quel giorno ero a Trieste per uno degli ultimi esami e grazie a Giorgia Andreuzza (assessore al turismo della Provincia) che sapeva che volevo fare la tesi su Del Piero mi ha telefonato dicendomi di correre in municipio che c’era la conferenza stampa così potevo conoscere tutti i protagonisti del progetto“. (calcioworld.it/)

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy