TUTTOSPORT – Il ct del Cile: “Vidal il più forte al mondo”

TUTTOSPORT – Il ct del Cile: “Vidal il più forte al mondo”

TORINO – Il ct del Cile, Jorge Sampaoli, in visita a Torino. E noi di Tuttosport in visita da Sampaoli. Lo abbiamo incontrato nell’hotel torinese in cui soggiorna durante la tappa bianconera del tour europeo che sta facendo per incontrare i “suoi” giocatori, sparsi per il mondo. Con lui abbiamo…

TORINO – Il ct del Cile, Jorge Sampaoli, in visita a Torino. E noi di Tuttosport in visita da Sampaoli. Lo abbiamo incontrato nell’hotel torinese in cui soggiorna durante la tappa bianconera del tour europeo che sta facendo per incontrare i “suoi” giocatori, sparsi per il mondo. Con lui abbiamo parlato di Vidal («Può diventare il più forte del Mondo»), di Sanchez («Certo che Alexis alla Juve…»), di Mondiali e di tanto altro. Sul Tuttosport in edicola, l’intervista completa. Nel video,  alcune di queste domande di “riscaldamento”.

LA VISITA «Sono qui per visitare i miei giocatori. Sto facendo un tour per l’europa. Dopo l’amichevole col Brasile, in Canada, analizziamo il match insieme. E porto materiale informativo su alcune rivali della coppa del mondo».

TERZO SCUDETTO «La Juventus adotta un sistema di gioco che le permette di far bene in Italia. I bianconeri sono campioni in carica, mantengono regolarità nelle prestazioni e hanno grandi possibilità di riconquistare lo scudetto. Conte ha un gruppo all’altezza dei più forti club del mondo»

RE ARTURO «Vidal ha qualità che nel panorama attuale lo fanno spiccare. Le comparazioni tengono conto dei gusti di ciascuno, ma per quel che mi riguarda ritengo che Arturo abbia un potenziale enorme e che quando sarà al top sarà uno dei volanti più completi del mondo»

FINALISTE AI MONDIALI «La storia indica che grossomodo son sempre le stesse ad arrivare in fondo. Il Brasile è candidato naturale al successo. Poi Germania, Argentina, Uruguay, Spagna, Olanda… Può esserci qualche sorpresa, ma normalmente la potenza si mantiene nel tempo».

MOGLI E CALCIATORI Il ct italiano Prandelli permetterà alle mogli dei giocatori di visitare il ritiro ai Mondiali, lei cosa pensa? «Non credo che sia un condizionante determinante per il mal o buon funzionamento della Nazionale. Se l’allenatore crede che sia utile, è diventa una scelta valida e necessaria. Se invece ritiene che l’ideale sia la concentrazione estrema, meglio così»

 

CARLITOS «Tevez è grandioso, ha esperienza. Credo che sia importantissimo per la Juve, dà forza al suo attacco».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy