Tutte le vittime di Pogba a Madrid

Tutte le vittime di Pogba a Madrid

Interessante approfondimento di Fichajes relativo ai “danni collaterali” su alcuni giocatori del Real nell’eventualità di un trasferimento del francese alla corte di Zidane

TORINO – A breve ci sarà l’incontro del Real Madrid con la Juventus per discutere del trasferimento di Pogba. Nel 2014, al momento del suo rinnovo, il francese si accordò con il club per lasciarlo partire in caso di offerte che soddisfassero le condizioni della dirigenza bianconera.

Secondo quanto riportato da Fichajes, un’eventuale trasferimento alle Merengues avrebbe importanti ripercussioni sulla gestione della rosa del club di Madrid.

Innanzitutto, James Rodríguez o Isco Alarcón. Se Pogba dovesse effettivamente essere acquistato dal Real, Isco e James perderebbero posizioni nella gerarchia dei centrocampisti. A questo va aggiunto che i due calciatori potrebbero essere inseriti nella trattativa come contropartite tecniche per far scendere il prezzo dell’asso francese. Secondo Don Balón, i dirigenti dei Blancos sarebbero disposti a mettere sul piatto 80 milioni più il cartellino del colombiano o dello spagnolo.

La Juventus già in passato si era informata con il Real per acquistare James, ma il club lo riteneva incedibile. Ora, però, Florentino Perez potrebbe cambiare idea. Per quanto riguarda Isco, invece, Zidane avrebbe già richiesto la sua permanenza a Madrid. Tutti gi indizi ci portano dunque a pensare che la prima vittima di Pogba potrebbe portare il nome di James Rodríguez.

In secondo luogo, Kroos e Casemiro potrebbero subire gli effetti dell’arrivo del maestro della Dab Dance. Se Zidane decidesse di continuare con il modulo di quest’anno, il 4-3-3, presupponendo che Pogba vestirà la maglia da titolare e lo stesso farà Luka Modric, imprescindibile per dare equilibrio al gioco dei Blancos, uno dei due centrocampista andrebbe a perdere la maglia da titolare.

Nei giorni scorsi si era anche parlato della possibilità che Kroos venisse inserito nella lista delle possibile contropartite tecniche nell’affare che porta al nazionale francese. In quel caso, l’unico a rischiare il posto sarebbe il centrocampista brasiliano.

L’intervista a Raiola pubblicata oggi da Marca (integralmente riportata QUI) ha dato indicazioni chiare sul possibile futuro a Madrid di Pogba, futuro che potrebbe far avverare le previsioni sopracitate.

CLICCA QUI: Deschamps difende Pogba

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy