LA GAZZETTA DELLO SPORT – “Infantino, l’italiano che deve cambiare il calcio”

LA GAZZETTA DELLO SPORT – “Infantino, l’italiano che deve cambiare il calcio”

Rassegna Stampa/ Gli articoli più in vista dei quotidiani in edicola

MILANO – Il terremoto Fifa è iniziato. O meglio, speriamo sia finito. Come riportato questa mattina da La Gazzetta dello SportGianni Infantino da Brig, 45 anni, svizzero ma soprattutto italiano, è il nuovo presidente Fifa. Una svolta storica dopo il regno di Blatter e di Havelange. E ora la speranza è che si possa aprire una nuova era. “C’è da riportare la Fifa al calcio e il calcio alla Fifa“, ha detto il nuovo eletto. Adesso sono cavoli del nuovo presidente: perché la crisi politica, finanziaria e di immagine della Fifa richiede una ricostruzione totale.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy