GAZZETTA – Juve, idea Trapp per il dopo Buffon. Storari potrebbe partire

GAZZETTA – Juve, idea Trapp per il dopo Buffon. Storari potrebbe partire

TORINO – Secondo l’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport”, la Juventus starebbe monitorando Kevin Trapp, 23 anni, portiere dell’Eintracht Francoforte attualmente dodicesimo in Bundesliga e ritenuto tra i possibili candidati a raccogliere l’eredità di Gigi Buffon. Il club bianconero – riferisce la rosea – ha già contattato il manager…

TORINO – Secondo l’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport”, la Juventus starebbe monitorando Kevin Trapp, 23 anni, portiere dell’Eintracht Francoforte attualmente dodicesimo in Bundesliga e ritenuto tra i possibili candidati a raccogliere l’eredità di Gigi Buffon. Il club bianconero – riferisce la rosea – ha già contattato il manager del giocatore, che ha giù vestito la maglia dell’Under 21 tedesca. Il contratto dell’estremo difensore scade nel 2016, ma i rapporti tra le società sono buoni e lo sponsor della squadra tedesca è l’Alfa Romeo. Ci sarebbero dunque i presupposti per impostare una trattativa senza grossi ostacoli. La dirigenza juventina, però, attende ulteriori conferme sul valore del ragazzo, che ha un’ottima media sui rigori: in carriera ne ha parati 7 su 18, il 38,89%.
uffon potrebbe comunque proseguire ancora a lungo con la Juventus: il suo contratto scade nel 2015, ma ci sono concrete possibilità che possa rinnovare. La Juventus però non vuole farsi trovare spiazzata e sta sondando il mercato.
Vengono valutati anche i portieri già in mano al club: come Nicola Leali (classe 1993), che sta confermando in Serie B le sue enormi qualità e l’anno prossimo sarà testato anche in A. O come Vincenzo Fiorillo, portiere di riserva della Sampdoria, classe 1990. Può darsi che un giovane diventi il vice Buffon nella prossima stagione, visto che il contratto di Storari è in scadenza e il club sta riflettendo con Marco se rinnovare o chiudere il rapporto dopo anni felici.

 

 

Nelle giovanili viene poi seguita con interesse la crescita dei promettente Sergio Citti (classe 1995), Gianmarco Vannucchi (1995), Emil Audero (1997).

JUVENEWS.EU

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy