ZOOM – Juve – Roma, cife e curiosità

ZOOM – Juve – Roma, cife e curiosità

La Juventus ha sempre segnato almeno un gol in ciascuna delle ultime 11 sfide di serie A giocate in casa contro la Roma, per un totale di 23 reti all’attivo. Ultimo digiuno bianconero datato 29 settembre 2001, Juventus-Roma 0-2. Tra vecchia e nuova stagione, la Juventus vince in campionato da…

La Juventus ha sempre segnato almeno un gol in ciascuna delle ultime 11 sfide di serie A giocate in casa contro la Roma, per un totale di 23 reti all’attivo. Ultimo digiuno bianconero datato 29 settembre 2001, Juventus-Roma 0-2. Tra vecchia e nuova stagione, la Juventus vince in campionato da 12 turni consecutivi. L’ultima squadra che ha fermato la corazzata bianconera è stato il Napoli, vittorioso 2-0 al San Paolo in data 30 marzo. L’ultimo pareggio risale, invece, al 2-2 di Verona contro l’Hellas, datato 9 febbraio scorso; nelle 20 partite da allora, si contano 19 successi bianconeri ed il k.o. in terra partenopea. La Juventus ha pertanto eguagliato l’ennesimo record: nella propria storia in serie A su girone unico, il sodalizio bianconero aveva, infatti, come primato di vittorie consecutive le 12 stabilite l’anno scorso, tra la 9/a e la 20/a giornata incluse, da ottobre 2013 a gennaio 2014, oggi pareggiate e contro la Roma migliorabili. La Juventus non subisce gol in serie A da 801′: ultima rete incassata da Zaza al 9′ di Sassuolo-Juventus 1-3 del 28 aprile scorso.

 

Poi si sommano i restanti 81′ di quella gara, le 3 intere finali della stagione 2013/14 e le prime 5 giornate del 2014/15. Juventus imbattuta in casa da 33 gare ufficiali, con bilancio di 28 vittorie e 5 pareggi: ultima sconfitta il 10 aprile 2013, 0-2 dal Bayern Monaco, in Champions League. Sempre in casa la Juventus non subisce gol da 702′: ultima rete incassata da Briand al 18′ di Juventus-Lione 2-1 di Europa League (10 aprile scorso); poi 7 gare intere e i 72′ restanti di quella gara contro i francesi. Juventus e Roma sono rimaste le uniche due squadre della A 2014/15 a non aver subito gol nei primi tempi: i bianconeri nei primi 45′ ne hanno realizzati 4, i giallorossi 5. Juventus e Roma nelle prime 5 giornate non hanno visto espulsioni nelle loro gare: nè pro, nè contro, come Atalanta, Napoli, Chievo ed Verona. Nelle ultime 14 partite ufficiali, tra vecchia e nuova stagione, la Roma ha subito più di una rete nei 90′ giocati solo a Catania lo scorso 4 maggio, quando fu schiantata 1-4 dai siciliani in A. Nelle altre 13 gare, in 6 occasioni la Roma non ha subito gol, nelle altre 7 ne ha subito uno solo a partita. (Ha collaborato Football Data).

Probabili formazioni di Juventus-Roma, in programma domenica 5 ottobre alle ore 18.

Juventus (3-5-2): 1 Buffon; 4 Caceres, 19 Bonucci, 3 Chiellini; 26 Lichtsteiner, 23 Vidal, 8 Marchisio, 6 Pogba, 22 Asamoah; 14 Llorente, 10 Tevez (30 Storari, 34 Rubinho, 5 Ogbonna, 20 Padoin, 33 Evra, 7 Pepe, 37 Pereyra, 21 Pirlo, 11 Coman, 12 Giovinco, 9 Morata). All.: Allegri. Squalificati: nessuno. Diffidati: nessuno. Indisponibili: Marrone, Barzagli, Romulo.

Roma (4-3-3): 28 Skorupski, 13 Maicon, 44 Manolas, 2 Yanga-Mbiwa, 35 Torosidis, 4 Nainggolan, 20 Keita, 15 Pjanic, 7 Iturbe, 10 Totti, 27 Gervinho (1 Lobont, 12 Curci, 91 Calabresi, 3 Cole, 25 Holebas, 82 Emanuelson, 32 Paredes, 48 Ucan, 96 Sanabria, 8 Ljajic, 24 Florenzi, 22 Destro). All.: Garcia. Squalificati: nessuno. Diffidati: nessuno. Indisponibili: De Sanctis, Astori, Balzaretti, Castan, De Rossi, Strootman, Borriello. Arbitro: Rocchi di Firenze calcioweb.eu

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy