ZOOM GAZZETTA – Serie A, ecco i numeri del girone di andata

ZOOM GAZZETTA – Serie A, ecco i numeri del girone di andata

A ha pubblicato il primo studio statistico sul girone d’andata. Cifre di squadra e individuali, numeri e curiosità sugli aspetti in campo e fuori. IN GENERALE — Nelle 190 partite giocate sinora in Serie A sono stati realizzati 496 gol (di Di Natale in Udinese-Genoa il più rapido, dopo 22”),…

A ha pubblicato il primo studio statistico sul girone d’andata. Cifre di squadra e individuali, numeri e curiosità sugli aspetti in campo e fuori. IN GENERALE — Nelle 190 partite giocate sinora in Serie A sono stati realizzati 496 gol (di Di Natale in Udinese-Genoa il più rapido, dopo 22”), di cui 161 su calci piazzati (39 rigori, 13 punizioni dirette, 109 punizioni indirette) e 78 da fuori area. Sono 78 le reti di testa, 13 gli autogol. Curioso il dato delle doppiette (44), esattamente come quello dello scorso campionato, mentre le triplette sono passate da 1 a 4 (Djordjevic, Ekdal, Higuain e Icardi). Aumenta il numero dei pareggi, che lo scorso anno si fermava a 55, mentre nel campionato in corso è passato a 66. Per quanto riguarda gli spettatori, il primato allo stadio è di Milan-Inter della 12a giornata: 77.897 . In totale la Serie A ha richiamato allo stadio 4.190.114 tifosi. Alla tv vince invece Juventus-Inter con 3.672.373 spettatori medi e il 13,28% di share.

 

LE STATISTICHE DI SQUADRA — La Juve è in testa al campionato con 46 punti, ma lo scorso anno con la gestione Conte i bianconeri avevano svoltato a quota 52. La squadra di Allegri è la più “pericolosa” della Serie A con 131 occasioni da gol create nelle prime 20 gare del campionato. A tirare più in porta è però il Napoli (130 tentativi), mentre la Roma è la squadra con più possesso palla medio (31’ e 50”). Il Milan è il team con più rigori segnati (5). Chi punta di più sui giovani? Empoli e Cagliari, che hanno schierato almeno una volta ben 8 giocatori sotto i 21 anni. In totale, sono 48 le giovani new entry.

I RECORD INDIVIDUALI — Marco Sportiello, portiere dell’Atalanta, è il giocatore con più minuti giocati (1822), oltre che il numero uno con più interventi all’attivo (70). Il centrocampista del Sassuolo Magnanelli è il calciatore con più recupero (423), mentre l’empolese Valdifiori è quello che serve più passaggi per le conclusioni dei compagni (42). Dybala e Quagliarella si dividono il primato dei tiri in porta (28), nonostante Tevez sia in testa alla classifica cannonieri con 13 reti. (Gazzetta.it)

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy