Zaza: “Mai detto di no alla Premier, ma è il mio obiettivo è affermarmi in Italia”

Zaza: “Mai detto di no alla Premier, ma è il mio obiettivo è affermarmi in Italia”

Le parole dell’attaccante bianconero sulla Nazionale e il futuro

TORINO – Intervenuto nel corso de La Domenica Sportiva, Simone Zaza attaccante bianconero al centro anche di numerosi voci di mercato, ha parlato così della sua esperienza in Nazionale e del suo futuro, che sembra ancora a tinte bianconere. “Abbiamo lavorato tanto, domani vedremo a che punto siamo. Abbiamo fatto quasi sempre doppie sedute atletiche e tattiche. Non bastava solo correre, dovevamo essere anche molto concentrati. Cosa aspettarsi da questa Italia? Daremo tutti il 100%, magari dove non arriveremo con la qualità ci arriveremo con la testa e il cuore. Conte distratto dal Chelsea? In carriera ha vinto tanto e vuole provarci anche con la Nazionale, mi sta insegnando tanto anche dal punto di vista caratteriale. Io l’attaccante più in forma? Sto bene così come i miei compagni, sicuramente non sono uno che ha paura o che si abbatte, non l’ho fatto neanche quest’anno pur avendo giocato poco. L’auspicio è riuscire a trasmettere più fiducia. Futuro? Mai detto di no all’ipotesi di andare un giorno in Premier, ma ora il mio obiettivo è quello di affermarmi definitivamente in Italia. Mio padre sarà in Francia. Si farà tante ore di auto, ha paura dell’aereo. Anche io ne avevo. Per superarla mi facevo dare dal dottore qualcosa per calmarmi, ora invece mi gestisco da solo anche perché con la Juve ho dovuto volare spesso”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy