Zaza: “La Juve? Devo dimostrare di meritarla”

Zaza: “La Juve? Devo dimostrare di meritarla”

TORINO – Il buon momento del Sassuolo, che si sta riprendendo pian piano dopo un traumatico esordio in Serie A, ha contribuito all’ esplosione di due giovani attaccanti che la Juventus ha prelevato la scorsa estate e ha poi girato in comproprietà al club neroverde: parliamo ovviamente di Domenico Berardi…

TORINO – Il buon momento del Sassuolo, che si sta riprendendo pian piano dopo un traumatico esordio in Serie A, ha contribuito all’ esplosione di due giovani attaccanti che la Juventus ha prelevato la scorsa estate e ha poi girato in comproprietà al club neroverde: parliamo ovviamente di Domenico Berardi e Simone Zaza, autori rispettivamente di 7 e 3 goal in questo avvio di stagione. Zaza, intervistato dal portale Gazzetta.it, ha dichiarato: 

“Pur avendo esordito in Serie A con l’Atalanta a 18 anni, sapevo di dover fare tanta strada. Sono cresciuto molto a Bergamo, ma l’ultimo periodo è stato brutto perché non potevo rimanere”. Zaza, a proposito della Vecchia Signora, ha detto:  “Il mio cartellino è a metà con il club bianconero: ora voglio pensare al presente, dimostrando di meritare la Serie A e la Juventus. Chi è il mio idolo? In passato il mio calciatore preferito è stato Marco Van Basten”.

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy