VINOVO – La conferenza dello staff medico

VINOVO – La conferenza dello staff medico

Alla vigilia del’ ultima gara di campionato che vedrà la Juventus affrontare la Sampdoria a Marassi, a Vinovo è intervenuto in conferenza stampa l’ intero staff medico bianconero. A prendere la parola per primo è stato il coordinatore del settore medico Fabrizio Tencone: “Innanzitutto ringrazio Antonio per l’ occasione di…

di redazionejuvenews

Alla vigilia del’ ultima gara di campionato che vedrà la Juventus affrontare la Sampdoria a Marassi, a Vinovo è intervenuto in conferenza stampa l’ intero staff medico bianconero. A prendere la parola per primo è stato il coordinatore del settore medico Fabrizio Tencone: “Innanzitutto ringrazio Antonio per l’ occasione di presentare questo gruppo di lavoro. Al mio fianco, Gianluca Stesina, responsabile del settore medico, e Luca Stefanini, il medico sociale della Prima Squadra. Poi Gianluca Scolaro, fisioterapista, Matteo Pincella, esperto in allenamento e nutrizione, Marco Luison che gestisce il recupero dei nostri giocatori dall’ infortunio. Poi ci sono Amenuele Randelli, fisioterapista, Maurizio Delfini, anche lui fisioterapista, al primo anno con la Prima Squadra; il nostro chiropratico Elio Cavedoni e Dario Garbiero, decano tra i massaggiatori. Questo è il nostro gruppo“.

Conte poi si è soffermato sulle condizioni di Simone Pepe, che in questa stagione non è potuto scendere mai in campo a causa di un infortunio e di varie ricadute:  “E’ stata la nostra preoccupazione principale quest’anno, perché non siamo riusciti  a farlo scendere mai in campo, se non per pochi minuti. Ha avuto un lieve infortunio a fine luglio al torneo a Bari, ma da lì si è scatenato un processo di fibrosi e calcificazione che gli creava sempre altri problemi. Perciò, per la prima volta nella nostra carriera, si è dovuto ricorrere ad un intervento chirurgico per una lesione muscolare. Ora sta procedendo bene la riabilitazione, può correre e saltare, ma alla luce di questo processo è prematuro dare una tempistica. E’ difficile essere precisi, ma ora le cose stanno andando molto bene”.

Gianluca Stesina, poi, ha risposto alla domanda su quali calciatori siano più resistenti da un punto di vista fisico:  “In genere gli infortuni seri si vedono da come cadono a terra i giocatori. Chi ci ha impreionato positivamente? Vidal è sicuramente uno che quando esce significa veramente che non ce la fa più. Anche Chiellini, ma ci sono stati tanti casi in cui si sono stretti i denti, perciò il ringraziamento va a tutti i calciatori e al Mister che ci hanno aiutato a risolvere problemi che in altre circostanze avrebbero potutto portare un giocatore a non scendere in campo”.

Tencone si è soffermato su Mauricio Isla, un altro giocatore che ha avuto molti problemi fisici in questa stagione, frutto dell’ infortunio al crociato riportato a fine 2011:  “Il suo è stato un infortunio particolarmente grave. L’operazione è stata fatta molto bene, le sue condizioni erano buone e durante quest’ anno ha affinato la questione coordinativa. Nei prosimi mesi sarà ancora più pronto ed efficiente, comunque da un punto di vista medico è in buone condizioni”.

Juvenews.eu

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy