Vidal citato in tribunale per minacce e insulti

Vidal citato in tribunale per minacce e insulti

Secondo quanto riferito dalla stampa spagnola, Arturo Vidal dovrà rispondere dell’accusa di minacce e insulti nei confronti degli agenti di polizia che l’hanno arrestato, il 16 giugno, dopo aver causato un incidente stradale. Stando a quanto riferisce Marca, il centrocampista della Juventus dovrà comparire di fronte al Tribunale di garanzia…

Secondo quanto riferito dalla stampa spagnola, Arturo Vidal dovrà rispondere dell’accusa di minacce e insulti nei confronti degli agenti di polizia che l’hanno arrestato, il 16 giugno, dopo aver causato un incidente stradale.

 

Stando a quanto riferisce Marca, il centrocampista della Juventus dovrà comparire di fronte al Tribunale di garanzia di San Bernardo, a Santiago del Cile, l’8 luglio prossimo. Pare che Vidal abbia  insultato il sergente Osvaldo Pezoa che si occupò del fermo del calciatore. “Siete dei venduti! Sono Arturo Vidal, giocatore della Nazionale cilena, vuoi arrestarmi? Arrestami, ma stai mandando a puttane tutto il Cile”. Questo è quanto riporta il rapporto della Polizia. Lo juventino avrebbe anche colpito Pezoa con un pugno al petto, ma, non avendo riportato lesioni, il sergente ha deciso di non sporgere denuncia per quello.

 

Vidal poi si è scusato con un video, in cui compariva in lacrime, venendo anche confermato dal Ct Jorge Sampaoli nella squadra che sta disputando la Copa America. tuttojuve.com

 

Juvenews.eu

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy