Verratti: “Alla Juve non mi avrebbero fatto giocare”

Verratti: “Alla Juve non mi avrebbero fatto giocare”

TORINO – Marco Verratti è duro con la squadra che tanto lo ha voluto. Il ragazzo del PSG sembra aver toccato il picco massimo della sua carriera indossando la maglia parigina. Tanti campioni accanto a lui e il posto fisso in mezzo al campo. I bianconeri provarono svariate volte a…

TORINO – Marco Verratti è duro con la squadra che tanto lo ha voluto. Il ragazzo del PSG sembra aver toccato il picco massimo della sua carriera indossando la maglia parigina. Tanti campioni accanto a lui e il posto fisso in mezzo al campo. I bianconeri provarono svariate volte a strapparlo dalle società in cui ha militato ma la risposta è sempre stata negativa. Il calciatore di Manoppello ora spiega senza mezzi termini il perchè di questi continui rifiuti verso la squadra che ha sempre tifato.

A JDD ha rilasciato una dichiarazione chiara: “Non è stato così difficile rifiutare la Juventus. Li non avrei giocato, mi avrebbero mandato in prestito e io ho voluto fare il passo successivo. Il PSG mi ha permesso di farlo ed io non ho mai avuto dubbi. Il Milan? Si dice che io abbia rifiutato i rossoneri perché tifoso della Juve, ma questa è una leggenda”. Una sensazione forse azzardata, ma ch sicuramente ha influenzato le sue scelte passate.

juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy