VERONA-JUVE Due i gol in fuorigioco

VERONA-JUVE Due i gol in fuorigioco

VERONA – Era in fuorigioco Tevez, era in fuorigioco Toni. Non in gran forma gli assistenti del Bentegodi, anche se in entrambe i casi erano posizioni molto difficili da rilevare. Nel caso di Tevez, il lancio di Pogba lo pesca al limite dell’area con una gamba oltre la linea dei…

VERONA – Era in fuorigioco Tevez, era in fuorigioco Toni. Non in gran forma gli assistenti del Bentegodi, anche se in entrambe i casi erano posizioni molto difficili da rilevare. Nel caso di Tevez, il lancio di Pogba lo pesca al limite dell’area con una gamba oltre la linea dei difensori del Verona. Ma anche la rete del 2-1 di Luca Toni è viziata dal fuorigioco: il bomber colpisce di testa oltre la linea dei difensori bianconeri. 

MANI – Non sembra rigore, invece, il tocco di mano di Lichtsteiner che fa protestare i veronesi nel secondo tempo. Lo svizzero salta insieme a Toni sul lato sinistro dell’area. Ricadendo allarga le braccia e il pallone colpisce il dorso della sua mano destra. Lichtsteiner è però di spalle e non può vedere la traiettoria del pallone. L’arbitro opta giustamente per l’involontarietà.

Ecco l’immagine che evidenzia le due posizioni irregolari:

(tuttosport.com)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy