Verona – Juve 2 – 2 Sorride Toni…

Verona – Juve 2 – 2 Sorride Toni…

La Juve chiude a 87 punti un campionato da protagonista. A Verona finisce 2-2, con il pari di Gomez al terzo minuto di recupero. La squadra di Mandorlini fa festa con Luca Toni autore del ventiduesimo gol in campionato e a un passo dal titolo di capocannoniere. Allegri conclude così…

La Juve chiude a 87 punti un campionato da protagonista. A Verona finisce 2-2, con il pari di Gomez al terzo minuto di recupero. La squadra di Mandorlini fa festa con Luca Toni autore del ventiduesimo gol in campionato e a un passo dal titolo di capocannoniere. Allegri conclude così con 87 punti questo campionato vissuto dall’inizio da assoluto protagonista, grazie alle reti di Pereyra (al 41′), un autentico gioiello, e di Llorente (al 57′).

 

In mezzo, dopo 3′ dall’inizio del secondo tempo, il pari momentaneo di Luca Toni: salito a quota 22 gol, Toni consolida la leadership nella classifica dei cannonieri del campionato. E adesso aspetta Icardi (in campo domani) prima di poter festeggiare il traguardo storico di diventare il re dei bomber in Serie A a 38 anni.

 

 

CHE FINALE — Il finale è incandescente. Negli ultimi minuti Rafael para il rigore calciato da Tevez e salva il trono dei bomber sul quale siede comodamente Toni. Al secondo minuto di recupero Pepe si fa espellere. E un minuto dopo arriva il gol di Gomez che archivia il campionato di Juve e Verona sul 2-2. gazzetta.it

 

Juvenews.eu
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy