Ultim’ora – Bomba carta derby, identificati 4 ultras della Juventus

Ultim’ora – Bomba carta derby, identificati 4 ultras della Juventus

Ci hanno messo una decina di giorni, ma alla fine gli uomini della Questura di Torino sono convinti di essere risaliti fino agli autori materiali del folle lancio di una bomba carte che nel derby dello scorso 29 aprile causò il ferimento di una decina di tifosi granata, finiti all’ospedale…

Ci hanno messo una decina di giorni, ma alla fine gli uomini della Questura di Torino sono convinti di essere risaliti fino agli autori materiali del folle lancio di una bomba carte che nel derby dello scorso 29 aprile causò il ferimento di una decina di tifosi granata, finiti all’ospedale con lesioni non gravi. Una svolta che ha portato all’identificazione di 4 ultras bianconeri nei confronti dei quali, secondo la Questura, sono stati trovati “elementi fondati e probanti” di colpevolezza da mettere al vaglio dei magistrati. Il blitz è scattato nelle scorse ore, quando la visione dei filmati e l’incrocio con le testimonianze raccolte sul posto ha consentito di togliere anche l’ultima incertezza sulla dinamica di quanto accaduto tra il settore ospiti e la curva Primavera, occupata da tifosi del Torino. 

 

Nella rete sono finiti B.D., 29 anni, residente a Collegno (To), M.A., 42 anni, residente a Torino, D.D., 28 anni proveniente dalla provincia di Milano e S.G.E., 28 anni, bergamasco. Tutti appartenenti alle frange ultras della Juventus e in un caso con alle spalle un Daspo in passato per reati legati alle manifestazioni da stadio. Le loro abitazioni sono state perquisite e l’operazione ha permesso alla Polizia di “raccogliere significativi ed utili elementi a carico di alcune delle persone che si ritengono coinvolte nel lancio dell’artificio esplodente”. (panorama.it)

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy