Tutti pazzi per Dybala, ma lui pensa solo alla Juve: “Vorrei fare la storia del club”

Tutti pazzi per Dybala, ma lui pensa solo alla Juve: “Vorrei fare la storia del club”

L’attaccante argentino sarà nelle mire di tanti top club europei ma lui intanto pensa solo alla Juve e manda messaggi d’amore ai tifosi

 

TORINO – Tutti pazzi per Paulo Dybala. Classe ’93, cecchino sotto porta e mago dal limite dell’area. Argentino doc, così come due grandi prima di lui, Maradona e Messi. La Yoya è diventata un punto fermo della Juve di oggi e di quella che verrà domani anche se in estate partirà l’assalto dei top club europei, su tutti il Barcellona. Messi lui vuole, vorrebbe giocarci insieme, insegnargli, lasciargli la sua eredità probabilmente. Ma Dybala vuole solo la Juve, come ha raccontato a Tuttosport: “La mia carriera? Mi piace immaginarla come quella di Del Piero e Buffon. La loro storia mi affascina: vent’anni con la stessa maglia diventi un monumento. Sono promesse che non si possono fare perché logicamente non dipende solo da me, ma sarebbe davvero bello per me ripetere quelle carriere, vincere quello che hanno vinto loro rimanendo sempre qui alla Juventus”. E intanto Marotta e Paratici lavorano sul rinnovo dell’argentino fino al 2021. Intorno a lui il club bianconero vuole costruire una squadra da Champions League, per questo sono stati scelti i big ai quali partirà l’assalto di mercato… CONTINUA A LEGGERE

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy