Top&Flop Palermo – Il ritorno di Dybala, tu chiamala se vuoi perfezione

Top&Flop Palermo – Il ritorno di Dybala, tu chiamala se vuoi perfezione

Pagelle semiserie di Palermo-Juve

TOP

Difesa – Tu chiamala se vuoi, perfezione.
Difesa – Ma gli altri, davvero vogliono superarli?

Mandzukic – Fa quello per cui è arrivato qui. Regala altri punti recuperati sulla Roma, regala un gol del vantaggio che spacca l’iceberg palermitano. Solo gol importanti: non ha grande classe, non è spettacolare. Però fa gol. Che serve altro?

Mandzukic – Sotto di lui, il difensore rosanero sta cercando di capire se sia ancora tutto intero.

Dybala – Torna tra i fischi e gli applausi del Barbera, con un assist pazzesco. Cresce in maniera incredibile. L’unica cosa è che sembra avere ancora 12 anni. Però se a 12 anni è così, pensa quando cresce.

Flop

Palermo – Gioca 90′ tutti uguali, provicchia, senza troppo far male, corre, lotta. Per il resto Gilardino viene dimenticato in avanti. 7 anni in Tibet con Chiellini che ti marca.

Vazquez – Si scoraggia talmente tanto che sembra un giocatore di Fifa quando non ce la fai più a giocare. Cominci a premere TIRO TIRO TIRO, finché non ti addormenti. Non svegliatelo ora, però.

Ballardini – Si arrabbia, ma è l’unico che prova qualcosa. Cioè getta la spugna.

Zaza – Così non si fa, qua segnano tutti, ora Allegri come farà?

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy