T. Motta: “Pogba al PSG un affare per la Juve”

T. Motta: “Pogba al PSG un affare per la Juve”

TORINO – Thiago Motta ha parlato a Tuttosport: “In questo momento le conviene essere fuori dall’Europa per concentrarsi sul campionato e puntare alla qualificazione della prossima Champions, ma la vedo dura anche perché Roma, Napoli e Juve sembrano più forti. In Champions sono felice che abbia segnato Sneijder. Ma mi…

TORINO – Thiago Motta ha parlato a Tuttosport: “In questo momento le conviene essere fuori dall’Europa per concentrarsi sul campionato e puntare alla qualificazione della prossima Champions, ma la vedo dura anche perché Roma, Napoli e Juve sembrano più forti. In Champions sono felice che abbia segnato Sneijder. Ma mi è dispiaciuto per i miei compagni di Nazionale. Comunque egoisticamente, considerando che potevamo trovarcela contro negli ottavi, meglio così. Con il Galatasaray è stata una gara strana, in condizioni normali passa la Juve. Vincere l’Europa League non sarà così facile. Di certo è la squadra più forte. Mi piace il modo in cui giocano: vanno sempre all’attacco e tutti difendono, cercando sempre di mettere palla a terra e giocare».

Pogba: “Mi piace molto e ne ho parlato anche nei ritiri dell’Italia con i giocatori della Juve. Ha tutto per diventare un grande. Se Pogba arrivasse al Psg per 60 milioni sarebbe  un affare per la Juve. Perché, dopo averlo preso gratis, lo rivenderebbe incassando tanto. La Juve è brava in questo tipo di operazioni. Marotta e Paratici stanno lavorando molto bene. Vidal mi ha sorpreso. E’ fortissimo, anche più di Pogba. Pressa, corre, ha qualità, fa gol. E’ il centrocampista più forte d’Italia e uno dei migliori d’Europa. Quest’anno lo metterei anche al posto di Xavi nella top 11 Fifa”.

Leader dell’Italia: “Pirlo e Buffon, per forza. Gigi è il top, per il suo nome, per quello che ha fatto e per quello che è ancora. E’ un simbolo della Nazionale, proprio come Andrea. Andrea è un giocatore che parla poco, ma in campo è diverso. Appena lo vedi gli dai subito la palla, non ci pensi neanche. Trasmette sicurezza. E’ un fuoriclasse. Se potessi, lo prenderei subito. Anche se io dovrei spostarmi un po’ dalla mia zona abituale. Ma per lasciare spazio a lui non sarebbe un sacrificio. Verratti ha caratteristiche completamente diverse. Ma insieme vanno benissimo”.

juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy