Spinelli: “Non meritavamo di perdere”

Spinelli: “Non meritavamo di perdere”

LIVORNO – Ha parlato anche ALdo Spinelli, presidente del Livorno, che ai microfoni di SkySport si è detto rammaricato per una sconfitta non meritata: “Non è una bella domenica, perdere giocando bene non mi piace, e per questo mi sono arrabbiato con i miei giocatori e con l’allenatore. Abbiamo giocato…

LIVORNO – Ha parlato anche ALdo Spinelli, presidente del Livorno, che ai microfoni di SkySport si è detto rammaricato per una sconfitta non meritata: “Non è una bella domenica, perdere giocando bene non mi piace, e per questo mi sono arrabbiato con i miei giocatori e con l’allenatore. Abbiamo giocato alla pari fino al gol davanti a 20.000 spettatori, che è stata un’ingenuità colossale. Fino a quel momento avevamo retto bene, sono arrabbiato perchè è la seconda volta di fila che bruciamo contropiedi clamorosi. Bisogna lavorare. Non ce l’ho con nessuno, ho elogiato la squadra ma prendiamo gol ingenui. Non finalizzare certi contropiedi è reato, se andiamo avanti sia per Inter che Juve sono fatti loro. Non va bene così, ci siamo conquistati la Serie A e dobbiamo tenerla”.

L’ultima battuta, ovviamente, è per la manifestazione d’affetto nei confronti di capitan Luci la cui vicenda ha sensibilizzato tutti: ” Siamo contenti della manifestazione nei confronti di Luci, volevo un pari per il nostro capitano che ha giocato con uno stato d’animo che potete immaginare. Ieri ero con lui a Genova e l’ho consolato. La famiglia livornese non l’abbandonerà mai”.

juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy