SOCIAL FAKE – Insulti per Chiellini su Instagram. La cognata di Gervasoni: “Sono entrati nel mio profilo”

SOCIAL FAKE – Insulti per Chiellini su Instagram. La cognata di Gervasoni: “Sono entrati nel mio profilo”

SOCIAL FAKE – Insulti per Chiellini su Instagram. La cognata di Gervasoni: “Sono entrati nel mio profilo”

SOCIAL

SOCIAL FAKE – Una vera e propria polemica scoppiata dopo l’arbitraggio di Gervasoni nel match di ieri in Sassuolo – Juventus. Ad alimentare il tutto, è apparso oggi su Instagram, tramite il profilo della cognata dell’arbitro di gara, un tweet contro Giorgio Chiellini con hashtag molto duri: #Chiellini #zingaro #rosso #espulsione #godimento #paradiso #grandissimoGerva #arbitro #top #amoredella casa. La cognata poi ha spiegato il tutto: “Appena fatta la denuncia postale. Volevo segnalare che qualcuno è entrato nel mio profilo Instragram ed ha pubblicato foto che sono assolutamente inappropriate con tanto di hashtag relativi. Mi dissocio assolutamente da tutto quanto comparso lì. Comprese minacce di morte, insulti al mio lavoro, alle mie passioni, alla mia persona su Twitter, Instagram e FaceBook. Poi procederò per vie legali attraverso la polizia postale. La gente è veramente diabolica”.

SOCIAL
SOCIAL

__________________________________________________________________________________

Resta collegato tutto il giorno con Juvenews.eu. A partire da metà mattinata, tutte le news di Rassegna Stampa e non solo. Leggi tutti i quotidiani in chiave bianconera con un semplice clic. A tua disposizione La Gazzetta dello Sport e naturalmente Tuttosport. Juvenews.eu ti aspetta inoltre con la sua diretta live, le voci del pre e post partita e il commento in occasione di ogni gara ufficiale e amichevole della nostra Juventus. Vivi le partite della Vecchia Signora, condividi i nostri articoli, fai girare la voce, inserisci la tua mail e commenta gli articoli. Accendi la tua passione bianconera con Juvenews.eu e visita la nostra pagina facebook: https://www.facebook.com/Juvenews.eu.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy