FLASH – Se il Galatasaray elimina la Juventus 250.000 euro ad ogni giocatore

FLASH – Se il Galatasaray elimina la Juventus 250.000 euro ad ogni giocatore

TORINO – Sventola dall’alto le banconote, sperando che i suoi possano rimanerne ammaliati. Unal Aysal, presidente del Galatasaray, vuole continuare a fare la storia del club di Istanbul. Per farlo continua ad aprire il portafoglio, non solo per compare gli Sneijder, i Drogba. Un premio super se la propria squadra…

TORINO – Sventola dall’alto le banconote, sperando che i suoi possano rimanerne ammaliati. Unal Aysal, presidente del Galatasaray, vuole continuare a fare la storia del club di Istanbul. Per farlo continua ad aprire il portafoglio, non solo per compare gli Sneijder, i Drogba. Un premio super se la propria squadra riuscirà a passare il turno ai danni di Juventus e Copenaghen, considerando il Real Madrid come la più probabile qualificata agli ottavi. Un montepremi ricco, ricchissimo. Per calciatori, staff e tecnico.

250.000 euro a testa fissati dall’imprenditore turco se il suo Gala supererà l’ostacolo della fase a gironi: oggi la sfida a Copenaghen senza Wesley Sneijder, bloccato dal solito fastidio muscolare alla coscia e Fernando Muslera, che deve fare i conti con un dito del piede destro rotto.

I due ci saranno il dieci dicembre contro la Juventus, una gara che potrebbe regalare per il secondo anno consecutivo gli scontri diretti in Champions. Certo, c’è ancora da giocare la sfida di oggi, la stessa Juve deve scendere in campo.

Ma gli uomini di Mancini intanto hanno qualcosa per combattere: in primis la gloria, poi il fattore monetario. Perchè nasconderlo? Sempre di motivazioni si tratta. “Sarà dura per noi. Il Copenaghen ha un ottimo tecnico come Solbakken. Questo è un gruppo difficile, tutto è possibile”.

Il Gala deve provarci, una vittoria oggi con risultato bianconero negativo sarebbe oro che cola:Juventus e Real Madrid sono favorite, ma io credo nella qualificazione”. Mancini ci crede, Aysal apre il portafoglio.

(Goal.com)

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy