Scudetto – Nainggolan sentenzia il Napoli, la Juve è campione d’Italia

Scudetto – Nainggolan sentenzia il Napoli, la Juve è campione d’Italia

La trentacinquesima giornata di Serie A doveva essere decisiva per la corsa Scudetto e così è stata, con la Juve vince matematicamente il 34esimo tricolore della storia

TORINO – La trentacinquesima giornata di Serie A doveva essere decisiva per la corsa Scudetto e così è stata, con la Juve vince matematicamente il 34esimo tricolore della storia. Il posticipo del lunedì tra Roma e Napoli termina 1-0 e così gli azzurri vanno a -12 dalla Juve con sole tre giornate rimanenti, dando così alla banda di Allegri il quinto scudetto consecutivo. Dopo un ottimo primo tempo della Roma, nella ripresa cresce il Napoli ed è Sczeszny a salvare i giallorossi regalando così il tricolore alla Juve. Due i miracoli del portiere polacco, entrambi su Higuain, che permettono alla Roma di resistere agli assalti azzurri, con Nainggolan che a un minuto dal termine mette dentro il gol che decide la partita. Gli uomini di Allegri non hanno visto la sfida dell’Olimpico dato che il tecnico bianconero ha deciso di far allenare i suoi ragazzi questo pomeriggio alle ore 14.30. Adesso a Vinovo, dove sono arrivati moltissimi tifosi bianconeri, scatterà la festa Scudetto. Nel frattempo però sul mercato arrivano brutte notizie per la Juve: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy