SASSUOLO – Zaza: “Se faccio gol alla Juve, mi taglio la barba”

SASSUOLO – Zaza: “Se faccio gol alla Juve, mi taglio la barba”

REGGIO EMILIA – “Nel girone d’andata fu la gara della svolta”. L’attaccante del Sassuolo, Simone Zaza, si prepara così al match con la Juve: “Non è la partita che ci serve, ma può diventarla. Sono i più forti e siamo in casa loro, sarà difficile ma dobbiamo provarci, possiamo dare…

REGGIO EMILIA – “Nel girone d’andata fu la gara della svolta”. L’attaccante del Sassuolo, Simone Zaza, si prepara così al match con la Juve: “Non è la partita che ci serve, ma può diventarla. Sono i più forti e siamo in casa loro, sarà difficile ma dobbiamo provarci, possiamo dare fastidio a chiunque. Dovremo essere perfetti. Miglioramento? Non mi accontento. Competere con i giocatori della Juve? Sono i più forti, lo dimostra il campionato: è una squadra costruita per vincere e per noi sarà dura. Ma è uno stimolo, niente è impossibile”.

 

 

OBIETTIVO – Sarà una sfida particolare per Zaza: “Io? Sono seguito dalla Juve, ma non vuol dire che sia la mia partita. E’ la partita del Sassuolo. A gennaio c’è stato un interesse finito sul nascere, di concreto nulla. Io volevo restare fino a fine campionato e anche la società voleva lo stesso. Attacco a secco? Siamo giovani e ogni tanto ci perdiamo. Berardi? Per me è pronto per una grande. Gol mancato alla Lazio? Fatico a fare i gol facili: ma ho sempre tempo per imprarare a farli. Quest’anno spero di arrivare a 14-15. E poi ora che sono arrivato in Nazionale non voglio lasciare il posto. Gol alla Juve? Se vale punti potrei anche tagliare la barba, ma non prometto nulla. L’importante è che ricresca subito”.

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy