Salta ancora il rinnovo di Pirlo: arrivederci a febbraio

Salta ancora il rinnovo di Pirlo: arrivederci a febbraio

Non c’è mai un attimo di pace in quel di corso Galileo Ferraris. Dopo l’incontro avvenuto in mattinata tra il presidente Agnelli, Marotta e Paratici (nel quale si è parlato inevitabilmente di mercato e strategie future ndr), nel pomeriggio è stata la volta di Pirlo che si è presentato in…

Non c’è mai un attimo di pace in quel di corso Galileo Ferraris. Dopo l’incontro avvenuto in mattinata tra il presidente Agnelli, Marotta e Paratici (nel quale si è parlato inevitabilmente di mercato e strategie future ndr), nel pomeriggio è stata la volta di Pirlo che si è presentato in sede per parlare del suo rinnovo contrattuale, ma anche per dare un bel segnale positivo di fedeltà al club, ai tifosi e scacciare quei “fantasmi” maledetti, incombenti e pronti quasi fossero avvoltoi in cerca di prede che si chiamano Tottenham e Real Madrid.

 
PRONTO UN BIENNALE, MA LA FIRMA A FEBBRAIO – Le indicazioni che arrivano da Torino sono molto chiare: la Juventus ha pronto per il suo “Mozart” un biennale da 4 milioni a stagione, bonus compresi. Ancora presto per la firma, ma ”nessuna possibilità di separazione, anche se Pirlo è in scadenza. Posso però dire che i rapporti sono ottimi e quanto prima prolungheremo il contratto e faremo sapere la durata” queste sono proprio le parole dell’amministratore delegato Giuseppe Marotta, il quale ha poi rassicurato i tifosi che presto sarà anche il turno di Paul Pogba. L’incontro definitivo molto probabilmente ci sarà a febbraio.

fonte: spaziojuve.com

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy